News sulla chirugia estetica

Le ultime novitÓ per te!

Estetica SENO

Chirurgia estetica seno MilanoUn seno naturale alla vista e al tatto. Un post-operatorio senza drenaggi per una convalescenza più rapida e agevole.

Estetica VISO

Chirurgia estetica viso MilanoUn naso naturale adatto alla tua fisionomia. Un post operatorio senza tamponi in anestesia locale.

Estetica CORPO

Chirurgia estetica corpo MilanoPer un corpo perfetto, senza inestetismi! Tutti gli interventi chirurgici per migliorare la tua silhouette.

Trattamenti LIGHT

Trattamenti di chirurgia estetica a MilanoUn'iniezione di fiducia! Per migliorare gli inestetismi fisici ed estetici con tecniche di medicina estetica poco invasive.

Il liftng mini invasivo

11/04/2008 18.24.24

I recenti sviluppi della tecnologia medica consentono di ottenere il ringiovanimento del viso con tecniche chirurgiche sempre meno invasive che riducono in modo naturale e immediato i segni del tempo senza però lasciare cicatrici visibili e con un decorso post-operatorio più breve. Tra queste tecniche si annoverano i fili di sospensione Aptos, l’Endotine, il Macs-lift e l’S-lift.

Il metodo Aptos consiste nell’inserimento di fili non riassorbibili di polipropilene che sollevano i tessuti del volto soggetti a ptosi. I fili vengono inseriti nel sottocute mediante un introduttore metallico e grazie alle piccole dentature di cui sono ricoperti, restano ancorati ad una fascia fibrosa situata in profondità rispetto al cuoio capelluto.

Questo metodo, indicato per il ringiovanimento della zona medio-faciale e per l’aumento di volume degli zigomi, ha il vantaggio di evitare al paziente un vero e proprio intervento chirurgico e offre tempi di guarigione molto rapidi. Il rischio di questa tecnica però consiste nel fatto che il filo può talvolta non trovare un appiglio solido e duraturo e spostarsi, creando antiestetiche asimmetrie del volto che è possibile correggere solo con un nuovo intervento chirurgico. Il metodo Endotine utilizza una placca di materiale riassorbibile coperta di punte che viene inserita nell’osso sottostante il cuoio capelluto e utilizzata per agganciare e stirare i tessuti molli della fronte.

Questa tecnica è indicata per pazienti con minimi segni di invecchiamento e consente di tornare alla vita sociale in 2/3 settimane.

Le tecniche di MACS-lift e di S-lift si differenziano dal lifting tradizionale perché mirano a conservare la mimica e i tratti somatici del volto agendo non solo superficialmente ma anche sulla muscolatura sottostante.

Con queste metodiche i tessuti molli della faccia e del collo, unitamente alla pelle adiacente, vengono riportati nella posizione che occupavano prima dell’effetto gravitazionale, evitando l’appiattimento del volto.

Entrambe queste tecniche richiedono tempi operatori e di recupero più lunghi, ma garantiscono un risultato duraturo più naturale rispetto al lifting tradizionale e più sicuro di quello che può essere ottenuto con i fili di sospensione.

torna all'elenco delle news

Contatti

Dott. Matteo D'Amrosio
Specialista in chirurgia plastica,
estetica e ricostruttiva

Via Cusani, 7/9 Milano vedi mappa

Cell. +39.347.5063415
Tel. +39.02.48197641
Fax +39.02.48197641

E-mail: info@drmatteodambrosio.it

Il mio Blog


     

Contatti

Dott. Matteo D'Ambrosio
Specialista in chirurgia plastica, estetica e ricostruttiva

Visita Gratuita